Docenti di area teorica - Carmen Dell'Aversano

Carmen Dell'Aversano

Qualifica:Professore Associato

Affiliazione:Università di Pisa

Materie insegnate: Psicolinguistica

Contatto: [email protected]

Aree interesse: 

Curriculum: CV_DellAversano.pdf

Ecm curriculum: 

Attività scientifica: 

Biografia

Carmen Dell'Aversano è Professore Associato di Letteratura Inglese all'Università di Pisa.

Si è formata come filologa classica e veterotestamentaria, per passare poi a interessarsi di teoria della letteratura e letterature comparate. Il suo impegno nel movimento animalista, in particolare nella controversia sulla validità scientifica della sperimentazione animale, l'ha portata ad approfondire questioni di filosofia della scienza, e a incontrare cos'è il costruttivismo radicale.

Ha trascorso gli ultimi dieci anni ad esplorare alcune delle innumerevoli possibilità di applicazione del costruttivismo in genere e della psicologia dei costrutti personali in particolare alla teoria e alla didattica della creatività, sia in campo scientifico che artistico.

Insieme ad Alessandro Grilli ha fondato il primo corso nell'università italiana che si proponga il fine specifico di sviluppare la creatività dei giovani ricercatori insegnando loro a formulare, analizzare e criticare argomentazioni relative a specifici ambiti disciplinari. La metodologia del corso è imperniata sui concetti fondamentali del costruttivismo radicale e su alcune tecniche specifiche della PCP, come la terapia a ruolo stabilito.

A partire dalla sua esperienza artistica (documentata nel sito http://www.shadowsoftheworld.com) ha inoltre elaborato una serie di esercizi per lo sviluppo della creatività nell'ambito delle arti visive fondati su una versione semplificata delle griglie di repertorio e sul concetto di pyramiding.

La sua esperienza della straordinaria fecondità dalla posizione costruttivista in ambiti anche molto lontani dalla psicologia l'ha portata a interessarsi alle implicazioni inter- e multidisciplinari del costruttivismo in genere e della psicologia dei costrutti personali; in collaborazione con Massimo Giliberto sta conducendo uno studio su retorica e psicoterapia.

Ultimamente ha altresi cominciato a concentrarsi sulla storia sommersa del costruttivismo, investigandone le ramificazioni nei campi più diversi della cultura occidentale; il primo risultato di questa ricerca (di prossima pubblicazione sul Journal of Constructivist Psychology) riguarda il Surrealismo, sia come movimento storico sia come orientamento stilistico definito da parametri teorici.

Iscriviti alla newsletter di ICP-Italia.it

@
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni