Costruire l’esperienza del videogiocatore

Mercoledì 1 aprile 2020, dalle 18.00 alle 19.30, Marcello Bandiera e Davide Scapin condurranno la videoconferenza

Costruire l’esperienza del videogiocatore. Alla ricerca dei significati implicati nell’attività del giocatore

La crescita dell’uso del videogioco tra adolescenti e giovani, sta avendo delle conseguenze profonde nelle relazioni interpersonali, familiari e scolastiche, talvolta diventando occasione di conflitti e incomprensioni intergenerazionali, anche alla luce della recente definizione del “Gaming disorder”. Come agevolare il contatto fra questi mondi? Quali significati sono implicati nell’attività del giocatore? In che modo potrebbe muoversi lo psicologo all’interno di questo ambito?
 A partire dal confronto con gli ultimi sviluppi della ricerca e da riflessioni nate dal confronto con l’epistemologia costruttivista, gli specializzandi Davide Scapin e Marcello Bandiera proporranno una possibile lettura del fenomeno e delle implicazioni possibili nel contesto della attività clinica.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, ma è necessaria la prenotazione inviando una e-mail a [email protected]

ATTENZIONE: l'incontro si svolgerà in modalità videoconferenza e agli iscritti saranno fornite istruzioni per l'accesso.

Iscriviti alla newsletter di ICP-Italia.it

@
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni