Quando la metafora incontra la psicoterapia

Giovedì 25 novembre 2021, dalle 14 alle 18, appuntamento con il Ciclo di workshop sulla Psicologia dei Costrutti Personali 2021, Lila Vatteroni e Giulia Sandri condurranno il workshop in modalità mista (presenza e online):

Quando la metafora incontra la psicoterapia: da figura retorica a strumento clinico

Nella pratica clinica spesso capita di utilizzare le metafore come strumento utile a costruire immagini condivise del percorso terapeutico o per rappresentare momenti di cambiamento importanti. Ecco che si è pensato di costruire un’opportunità di confronto sul linguaggio metaforico pensato non solo come artificio retorico bensì come strumento terapeutico. In greco metaphorà significa trasferimento, è composto da meta che significa oltre e da phero, portare. Si potrebbe quindi anche tradurre con portare oltre. Ci si riferisce alla capacità della metafora di trasferire significati da un piano all'altro, di generare collegamenti tra realtà differenti e di rendere maggiormente comprensibile un’esperienza. La metafora offre l'opportunità di descrivere esperienze raccontandole attraverso un "come se", una prospettiva privilegiata che consente di accedere ad una più variegata gamma di significati. La potenza evocativa della metafora è infinita e questo workshop è stato pensato per esplorarla e sperimentarla insieme. Si cercherà di offrire un’esperienza diretta dell’opportunità descrittiva delle metafore coinvolgendo i partecipanti in prima persona con esempi ed esperienze di vita vissuta. L’obiettivo sovraordinato è quello di tentare di ricondurre tutto questo alla stanza della terapia e di riflettere insieme sulle possibilità ed opportunità dell'utilizzo delle metafore. In che modo possono essere un utile strumento di comprensione del sistema di significati del paziente? In che modo possono essere considerate una porta di accesso al mondo simbolico del paziente?

Lila Vatteroni e Giulia Sandri, psicologhe psicoterapeute, co-didatte della Scuola di Psicoterapia Costruttivista dell’ICP.

Modalità di partecipazione: si potrà partecipare in presenza (necessario Green pass) oppure in modalità videoconferenza. L’evento è gratuito e riservato a psicologi, psicoterapeuti e medici, studenti di psicologia e medicina.

Sede: via Martiri della Libertà, 13 - Padova oppure online tramite piattaforma Zoom.

Prenotazione obbligatoria inviando un’email a [email protected] e specificando se si vuole partecipare in presenza oppure online.

Iscriviti alla newsletter di ICP-Italia.it

@
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni